INTERGENERAZIONALITÀ E SOCIALIZZAZIONE. INSIEME SI PUÒ AVVIA UN PROGETTO PER LA PROMOZIONE DELL’INVECCHIAMENTO ATTIVO

 

16.318 euro. È questo l’importo con cui la Regione Veneto finanzierà il progetto “Relazioni, indipendenza e partecipazione” presentato dalla Cooperativa Insieme Si Può nell’ambito della DGR 1170/2018 per il finanziamento di iniziative e progetti a sostegno della promozione e valorizzazione dell’invecchiamento attivo.

Le diverse iniziative a progetto, che si svolgeranno presso il Centro Servizi “Residenza Gianni Marin” di Ponte di Piave, vedono coinvolti come partner anche il locale Istituto Comprensivo, l’Asilo Nido Bimbiponte e la Cooperativa Sociale Eubios, e si pongono come obiettivo la valorizzazione del ruolo sociale degli over 65, la promozione di opportunità di scambio intergenerazionale e di socializzazione, la condivisione di corretti stili di vita che possono aiutare un processo di invecchiamento in salute.

Numerosi sono gli interventi che prenderanno avvio nelle prossime settimane e che si aprono alla cittadinanza interessata, con particolare ma non esclusivo riferimento alla popolazione degli ultrasessantacinquenni: un percorso di formazione per volontari che vogliano collaborare alle attività del Centro Servizi (che conta 108 posti letto accreditati); un fitto calendario di attività ludiche e di laboratori creativi finalizzati a offrire occasioni di incontro e di socializzazione; una continuativa promozione dell’esperienza degli Orti urbani attraverso attività intergenerazionali da realizzare insieme con i bambini dell’Asilo Nido e dell’Istituto Comprensivo. Gli Orti urbani, fortemente voluti dal Comune di Ponte di Piave che ha individuato e reso disponibili alla popolazione piccoli appezzamenti di terreno, oggi vengono curati dal Centro Servizi “Residenza Gianni Marin”, dall’Istituto Comprensivo, dall’Asilo Nido Bimbiponte, da diverse associazioni e da dodici famiglie e rappresentano una fondamentale e innovativa occasione di creazione di legami e di comunità.

Il calendario delle attività verrà condiviso e pubblicizzato a breve.

Per ulteriori informazioni è possibile prendere contatto con il Centro Servizi per Anziani “Residenza Gianni Marin” di Ponte di Piave (tel. 0422 759137).

 

 

Pubblicata il 06/03/2019