Autore: comunicazione@insiemesipuo.eu

Bilancio delle competenze: percorsi gratuiti di orientamento per giovani dai 18 ai 29 anni

Il bilancio di competenze è uno strumento utilissimo per rispondere alle esigenze del mercato del lavoro di oggi, una bussola che permette di orientarsi nella definizione del proprio percorso di sviluppo professionale. È per questo che, grazie ai fondi regionali del Piano di Intervento in materia di Politiche Giovanili finanziato dalla regione Veneto, viene offerta oggi, nei 28 comuni del distretto di Pieve di Soligo dell’Az. ULSS 2 ,l’opportunità ai ragazzi interessati di sperimentare gratuitamente questo tipo di servizio.

Il bilancio di competenze è un percorso di orientamento che mira a facilitare l’acquisizione di consapevolezza sulle proprie competenze, attitudini e potenzialità, con l’obiettivo di costruire un progetto professionale per un migliore inserimento lavorativo. Attraverso una serie di incontri individuali, generalmente da un minimo di 3 ad un massimo di 5, secondo il calendario concordato con l’operatore di riferimento, il destinatario verrà accompagnato nella stesura di un piano d’azione per realizzare il progetto personale emerso dal bilancio stesso.

Durante gli incontri si condividono momenti di riflessione sui desideri lavorativi, sulle attitudini, sulle passioni, per mettere a fuoco le aspirazioni in ambito professionale. In particolare vengono prese in considerazione tutte le esperienze, non solo quelle lavorative, comprese quelle realizzate nel tempo libero, le esperienze di volontariato, gli interessi sportivi, musicali, artistici etc.

Nello specifico, ogni percorso, pur adattandosi di volta in volta alle caratteristiche del singolo utente, prevede:

  • rilettura della storia e del percorso scolastico-professionale;
  • identificazione di competenze, capacità e punti di forza;
  • individuazione delle aspirazioni, dei valori e degli interessi professionali;
  • definizione e consolidamento di uno o più progetti professionali;
  • messa a punto degli strumenti necessari alla comunicazione – redazione del CV e delle lettere di presentazione;
  • impostazione e condivisione di un piano strutturato di auto-promozione;
  • illustrazione delle modalità di utilizzo dei differenti canali di ricerca;
  • pianificazione e controllo dell’attività e dei risultati della ricerca.

I percorsi si rivolgono in particolare a giovani che possono sentirsi disorientati rispetto alle scelte formative e professionali o in difficoltà nel riconoscere e valorizzare le proprie capacità e potenzialità sul mercato del lavoro. Perché l’azione sia efficace è importante inoltre che il destinatario abbia un buon livello di motivazione ad intraprendere un lavoro su di sé finalizzato alla costruzione di un progetto professionale.

I percorsi, gestiti dalla cooperativa sociale Insieme Si Può, sono condotti da Operatori del Mercato del Lavoro con pregressa esperienza in servizi di orientamento e politiche di inserimento e reinserimento lavorativo.

I colloqui si svolgono presso le sedi dei servizi Informagiovani e InformaLavoro di Vittorio Veneto, Conegliano e Pieve di Soligo.

L’iniziativa si rivolge ai giovani dai 18 ai 29 anni residenti nei 28 Comuni del distretto di Pieve di Soligo dell’Az. ULSS 2, e viene realizzata nell’ambito del progetto “Intarsi +Azione” di cui è titolare il comune di Vittorio Veneto. Il progetto si colloca a sua volta all’interno del Piano di Intervento in materia di Politiche Giovanili “Capacit-Azione” (DGRV n. 1563/2020) che vede il comune di Conegliano come capofila.

Per iscrizioni compilare il modulo online a questo link: bit.ly/3vhMqyf

Per maggiori informazioni:

InformaGiovani Vittorio Veneto – Piazza del Popolo, 16, Vittorio Veneto

mail: progettogiovani@comune.vittorio-veneto.tv.it  – tel. 0438.940371

 

Informacittà-Informagiovani Conegliano – Piazzale fratelli Zoppas, 70, Conegliano

mail: informagiovani@comune.conegliano.tv.it – tel. 0438.413319

 

InformaLavoro Pieve di Soligo – Via G. Battistella, 1 – Pieve di Soligo

mail: informalavoro@comunepievedisoligo.it – tel. 337.1049785

 

 

 

Progetto SPRINT: riapertura delle selezioni dal 05/04/2022 al 16/05/2022

Dal 05/04/2022 al 16/05/2022 riaprono le selezioni per la partecipazione al progetto SPRINT – Sperimentare un nuovo modello di Integrazione e di Inclusione nella Marca Trevigiana.

Il progetto si rivolge a persone residenti o domiciliate nella Marca Trevigiana, disoccupate beneficiarie e non di prestazioni di sostegno al reddito svantaggiate, ai sensi della Legge n. 26/2019 art. 4 comma 15-quater e del D. Lgs. 150/2015, in condizioni di fragilità a rischio di esclusione sociale così come definiti dal Reg. 651/2014.

Sarà data priorità alle persone in possesso dei seguenti requisiti:

  • età compresa fra i 18 e i 35 anni;
  • età superiore ai 50 anni;
  • donne.

Il progetto offre la possibilità di accesso a uno dei seguenti percorsi:

PERCORSI PER L’OCCUPAZIONE (17 POSTI DISPONIBILI)

  • Colloquio di orientamento individuale – 2 ore
  • Orientamento di gruppo – 4 ore
  • Counseling individuale – 4 ore
  • Formazione d’aula – 92 ore
  • Orientamento di gruppo – 6 ore
  • Orientamento al ruolo pre tirocinio individuale – 2 ore
  • Tirocinio di 3 mesi
  • Supporto all’inserimento lavorativo (per chi non verrà inserito in tirocinio o confermato post tirocinio) individuale – 2 ore

SEDE DEI CORSI : TREVISO – CONEGLIANO – ODERZO

PERCORSI PER L’OCCUPABILITA’ (24 POSTI DISPONIBILI)

  • Colloquio di orientamento individuale – 2 ore
  • Orientamento di gruppo – 4 ore
  • Camp experience per favorire l’occupabilità – 40 ore
  • Counseling individuale – 3 ore
  • Supporto all’inserimento lavorativo – 2 ore
  • Post Covid > la ricerca del lavoro e la gestione della famiglia (di gruppo) – 4 ore

SEDE DEI CORSI : TREVISO – CONEGLIANO

PERCORSI PER L’AUTOIMPIEGO (5 POSTI DISPONIBILI DEDICATI ALLE DONNE)

  • Colloquio di Orientamento individuale – 2 ore
  • Formazione d’aula per la definizione dell’idea imprenditoriale – 20 ore
  • Mentoring per individuare la propria idea imprenditoriale individuale – 3 ore
  • Coaching individuale – 3 ore
  • Definizione di dettaglio dell’idea imprenditoriale individuale – 3 ore
  • Post Covid > la ricerca del lavoro e la gestione della famiglia (di gruppo) – 4 ore

SEDE DEL CORSO : TREVISO

Per approfondimenti sui percorsi formativi consultare il BANDO DI SELEZIONE

 

INDENNITÀ DI FREQUENZA

IN OGNUNA DELLE TIPOLOGIE DI PERCORSO, la partecipazione alle attività è gratuita. Per la frequenza alle attività teoriche e soltanto per i destinatari che non percepiscono alcun sostegno al reddito è prevista un’indennità di frequenza di 3 o 6 €/h in base alla dichiarazione ISEE presentata e in corso di validità, riconoscibile ai destinatari che avranno frequentato almeno il 70% delle attività previste dalla Proposta di Politica Attiva sottoscritta.

SOLO PER I PERCORSI PER L’OCCUPAZIONE E’ prevista una borsa di tirocinio pari a euro 450,00 lordi/mese che sarà riconosciuta con la frequenza di almeno il 70% del monte ore complessivo di tirocinio.

Opportunità di rilascio del Voucher di Servizio e/o di Conciliazione.

DOCUMENTI

Per partecipare alla selezione occorrerà presentare i seguenti documenti:

  • Domanda di partecipazione scaricabile
  • Copia documento di identità e copia codice fiscale
  • Copia della Scheda Anagrafico Professionale rilasciata dal Centro per l’Impiego
  • Copia curriculum vitae aggiornato con foto e autorizzazione al trattamento dei dati
  • Attestazione ISEE ordinario in corso di validità
  • Copia di eventuali attestati di frequenza per corsi di formazione
  • Per i soggetti percettori di sostegno al reddito: copia dell’autorizzazione rilasciata dall’Ente che concede il sostegno
  • Per i cittadini extra UE: copia del permesso di soggiorno in corso di validità
  • Lettera di richiesta VOUCHER DI CONCILIAZIONE (facoltativo )
  • Lettera di richiesta VOUCHER DI SERVIZIO (facoltativo )
  • Dichiarazione per emergenza COVID-19

GRADUATORIA

La graduatoria di selezione verrà pubblicata entro il 24 MAGGIO 2022  sul sito www.ecipa.eu

 Tutte le attività si svolgeranno in ottemperanza alla normativa e alle misure vigenti per fronteggiare l’emergenza COVID-19, nei luoghi di lavoro pubblici e privati, per attività lavorativa e formativa.

PER INFORMAZIONI:

INSIEME SI PUÒ – Società Cooperativa Sociale Onlus

Servizi per il lavoro

tel.  0438.410321 – email: lavoro@insiemesipuo.eu

 

SCARICA AL SEGUENTE LINK

Bando di selezione

Domanda di partecipazione

Lettera richiesta voucher di conciliazione

Lettera richiesta voucher di servizio

Dichiarazione per emergenza Covid-19

 

 

La guerra non è mai giusta

Nel rifiuto di ogni guerra e di ogni forma di violenza, in qualunque luogo e in qualunque tempo, Insieme Si Può esprime la propria vicinanza e solidarietà al popolo ucraino in questo drammatico momento di sofferenza.

AVVISO RIAPERTURA TERMINI SELEZIONI per Lavori di Pubblica Utilità “Rete di Comuni per una Cittadinanza Attiva”

Sono stati riaperti i termini per la presentazione delle domande di partecipazione al progetto “Rete di Comuni per una Cittadinanza Attiva” (DGR Veneto n. 16/2021 – Lavori di Pubblica Attività e Cittadinanza Attiva – Fondo per lo Sviluppo e la Coesione 2014-2020) per l’inserimento lavorativo di:

 –  n. 1 lavoratore presso il comune di Follina (servizi in ambito sociale)

Il progetto, presentato dal comune di Miane in qualità di capofila di 11 comuni in partenariato con la cooperativa “Insieme Si Può” e l’Azienda ULSS 2 Marca Trevigiana, consentirà di impiegare complessivamente 23 persone disoccupate attraverso un percorso di orientamento/accompagnamento al lavoro e un contratto di lavoro subordinato – per un periodo complessivo di 6 mesi – in lavori di pubblica utilità presso i comuni partner del progetto.

La domanda di adesione deve essere inoltrata al proprio comune dai residenti o domiciliati nel comune di Follina, attraverso una delle modalità indicate nell’avviso in allegato.

Le adesioni devono pervenire entro le ore 12.30 del 22 novembre 2021

SCARICA AL SEGUENTE LINK:

Avviso di selezione

Scheda di adesione